Concerto “Ad Libitum” protagonisti Ex Allievi Liceo Musicale Marconi

Sabato 4 settembre, nella splendida cornice della Chiesa parrocchiale San Pio X in Conegliano, si è tenuto il concerto degli Ex Allievi del Liceo Musicale “Marconi” che ha voluto dar voce al duplice desiderio di eseguire e ascoltare nuovamente musica dal vivo dopo questo lungo periodo di restrizioni. Il concerto è stato organizzato dall’Associazione “Ad Libitum” Amici del Liceo Musicale e si è svolto in ottemperanza alle disposizioni anti covid, norme necessarie che hanno permesso la partecipazione all’evento di un centinaio di persone in totale sicurezza.

Presenti in sala il Dirigente Scolastico Stefano Da Ros e alcuni insegnanti del Liceo Marconi. Il pubblico, con grande attenzione, ha seguito il programma di sala davvero ricco e vario, che spaziava da musicisti classici ad altri più moderni e contemporanei, in ensemble di strumenti apparentemente azzardati (come quello tra fisarmonica e clarinetto, o tra organo e contrabbasso) ma sapientemente arrangiati e di grande effetto.

I ragazzi che si sono esibiti, tutti già soci della nostra Associazione, sono studenti diplomati negli ultimi anni al Liceo Musicale ed ora impegnati in percorsi di studio strumentale presso prestigiosi conservatori in Italia e all’estero: Francesco Cardelli all’organo, Giulia Carniel al violino, Marco Gerolin alla fisarmonica, Paolo Iseppi al contrabbasso, Matilde Michielin al clarinetto e Alberto Piccin alla chitarra classica.

A conclusione della serata un omaggio davvero emozionante di questa variegata orchestra che ha salutato il pubblico sulle note di “Beautiful that way” del maestro Nicola Piovani, nota colonna sonora del film “La vita è bella”, con la voce dell’ex allieva Francesca Pagot.

La presidente di “Ad Libitum” Tiziana Ziviani è intervenuta infine per ringraziare il pubblico presente, evidenziando la preziosa disponibilità della parrocchia per l’ospitalità accordata ai musicisti anche per le prove preparatorie del concerto, e tutto il direttivo dell’associazione organizzatrice per la riuscita di questo che ci si augura possa essere il primo di una serie di eventi in cui poter tornare finalmente a godere della musica dal vivo con pubblico presente.

Non è stato certo un esordio facile quello dell’associazione “Ad Libitum”! Nata da un suggerimento del Dirigente del Liceo Musicale raccolto dalla sensibilità di alcuni genitori, che a loro volta hanno coinvolto in una reazione a catena studenti, ex studenti, famiglie, docenti e simpatizzanti, l’associazione ha come scopo fondamentale la promozione della cultura musicale attraverso attività ed eventi legati al mondo della musica; tra gli scopi anche quello di non disperdere i “legami” con i neo diplomati. Purtroppo alla vigilia del suo esordio, a marzo 2020, ha subito gli effetti del primo lockdown.

Anche per questo motivo il concerto degli ex allievi è stata una serata di largo respiro, il preludio di una ripresa di normalità, anche nell’ambito musicale, che tutti auspichiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *